Tariffario

Tariffari e Protocolli dell’Ordine degli Avvocati

L’attività dello Studio Legale Lentini è improntata ad una politica di assoluta trasparenza e chiarezza in merito alle procedure che si rende necessario svolgere, alle loro possibili tempistiche e, soprattutto, i relativi costi.

Spesso i Clienti non sanno cosa aspettarsi in riferimento ai costi di procedura o, peggio, tardano o cercano di evitare l’intervento del legale per timore delle spese, rischiando per questa via di pregiudicare ulteriormente loro stessi e il risultato finale. Tali timori vengono fugati presso lo Studio Lentini che garantisce l’applicazione dei Tariffari previsti con D.M. 55/2014 e dei protocolli di intesa condivisi tra gli Ordini degli Avvocati ed i Tribunali, che vengono adeguati di volta in volta al caso concreto con eventuali riduzioni ma senza applicare mai alcuna maggiorazione.

Il primo incontro conoscitivo può avere un costo compreso tra € 50,00 ed € 150,00 (oltre oneri di legge) a seconda della complessità del problema sottoposto, salvo per la materia della responsabilità medica per la quale il primo incontro è esente da compenso. Durante i primi incontri, in base alla strategia difensiva scelta, viene sottoposto al cliente un preventivo completo, parametrato al valore della causa, alla complessità del problema, alle previsioni del Tariffario, ed al singolo caso concreto.

Un particolare accordo in tema di compenso riguarda l’attività di recupero delle somme indebitamente trattenute dagli istituti di credito per la quale il compenso dello studio viene determinato in una percentuale pre concordata da calcolare sul recuperato (in assenza di recupero non è richiesto alcun compenso), fatte salve eventuali spese vive (es. spese chieste dalla Banca per copia documenti e bolli per iscrizione a ruolo di procedimenti). In favore di aziende e amministratori di complessi immobiliari che necessitino un’attività più capillare o protratta nel tempo possono essere stabiliti accordi ad hoc con forfettizzazione dei compensi.

L’Avv. Barbara Lentini è inoltre iscritta alle liste del gratuito patrocinio che consente a chi abbia i requisiti reddituali previsti per legge (ultimo reddito Irpef inferiore a € 11.493,82, per il nucleo familiare) di veder sostenute le spese legali da parte dello Stato.